skip to Main Content

Come Sbloccare un Lavandino Otturato

Come Sbloccare un Lavandino Otturato

Lavandino Otturato

Gli scarichi intasati sono una cosa comune che capita a tutti. Ad un certo punto, è probabile che ti ritrovi a cercare su Internet per scoprire come sturare un lavandino o un wc intasato. Quando il lavandino o le tubature si bloccano improvvisamente, il primo istinto potrebbe essere quello di utilizzare prodotti chimici per sbloccare un tubo di scarico, ma la soluzione per gli scarichi intasati è spesso un processo difficile che la maggior parte delle persone non riesce a gestire da solo. Se si desidera risolvere questi situazioni da soli, ecco alcuni consigli per eliminare gli zoccoli del lavandino o uno scarico della vasca ostruito. Questi semplici consigli possono risolvere le situazioni con lo scarico della doccia ostruito, il lavandino del bagno intasato o altri scarichi intasati, e vedrete  che tutto funzionerà  come prima.

Come Sbloccare un Lavandino Otturato

In genere, gli scarichi intasati sono il risultato per colpa dei capelli, da residui di cibo e grasso. A volte, la sfida è come sbloccare uno scarico con acqua calda e detersivo liquido per piatti . Un altro metodo è anche la soda da bucato, prodotto ecologico e non inquinante, non solo libera lo scarico ma se usata periodicamente previene l’ingorgo. Quello che devi fare è di mentre la classica bibita gasata, tipo coca cola, versata nello scarico del lavandino o del wc, permette di ottenere un risultato immediato. Alcuni altri metodi sono:

1. Bicarbonato di Sodio

La prima cosa da fare e quello di pulire la piletta per poi versare l’acqua bollente direttamente nello scarico otturato e nello steso tempo il bicarbonato e aceto per eliminare la sporcizia in eccesso. Dopo 15-20 minuti versa di nuovo l’acqua bollente e dopo di questo apri il rubinetto per verificare che lo scarico dreni normalmente.  Se il metodo ha avuto successo forse perché è solitamente efficace per i piccoli ingorghi. Proprio per questo motivo non sempre porta risultati positivi.

2. Sturalavandini

Lo sturalavandini è uno strumento di uso comune utilizzato per eliminare intasamenti nelle tubature. Prima di utilizzare strofina la piletta per eliminare la sporcizia accumulata. Poi riempi la vasca o il lavandino con pochi centimetri di acqua. Appoggia la ventosa sullo scarico premendo e tirando rapidamente più volte. Devi ripetere questo processo almeno 10 volte. Se questo metodo non hai risolto la situazione allora dovrai riprovare ma questa volta con maggiore forza.

3. Un serpente di scarico

Un serpente di scarico è uno strumento molto semplice che può essere utilizzato per rimuovere un intasamento. È un piccolo pezzo di plastica che può essere inserito nello scarico e ha piccoli “denti” sui lati per fornire resistenza ai capelli che potrebbero essere accumulati e causare l’intasamento.

Se nessuno di questi metodi di come sbloccare un lavandino otturato non ha dato dei risultati allora suggeriamo di chiamare un vero professionista del settore per risolvere la situazione in modo tempestivo e definitivo. Pronto Intervento Idraulico Modena è una ditta specializzata su questo campo e collabora con i migliori esperti di tutta la provincia di Modena. Garantiamo reperibilità 24 ore non stop, tutti i giorni dell’anno, anche durante le festività e il mese di agosto. Chiamaci subito per ogni emergenza con i tuoi lavandini o sanitari intasati, siamo pronti ad intervenire in ogni momento!

Noi di Idraulico Modena collaboriamo con: Pronto Intervento Elettricista ModenaPronto Intervento Fabbro ModenaPronto Intervento Tecnico 24

 

CHIAMA 0598676052

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top